QUANTI ELETTRODOMESTICI!

QUANTI ELETTRODOMESTICI! elettrodomestici_1_594_1.jpg (Art. corrente, Pag. 1, Foto normale)Vogliamo parlare di elettrodomestici visto che oramai il loro utilizzo è in crescente aumento se non indispensabile, sia per la cura della casa che della persona.
Sopratutto per quelli da cucina… pensate innanzitutto se doveste lavare una montagna di piatti dopo aver organizzato il pranzo di Natale o il cenone di Capodanno.
Immaginatevi poi a lavare la tovaglia e chissà quanti tovaglioli, le grandi marche di lavatrici e di lavastoviglie fortunatamente ci hanno risolto molti problemi, rendendo indubbiamente più semplici i tuoi lavori di casa e più piacevoli gli inviti a cena e pranzo!

ANDIAMO in CUCINA


Avete mai pensato alla cucina come luogo o se vogliamo "regno dell'elettrodomestico"?  
In effetti pensate a quanti elettrodomestici grandi o piccoli, si possono utilizzare in cucina, probabilmente vi stupiremo per il lungo elenco!
Dedichiamoci quindi a quest'ambiente, approfondiamo nel dettaglio, pensando in ordine di apparizione a cosa c'è nella nostra cucina e partiamo dalla regina degli elettrodomestici:

La LAVASTOVIGLIE

senz'altro una manna dal cielo per tutti, ma soprattutto per chi conduce una vita particolarmente impegnata. È infatti un’enorme seccatura lavare ogni singolo piatto, posata o pentola a mano se si deve correre poi al lavoro o fare mille altre faccende.   Oltre a far risparmiare tempo, la lavastoviglie consente di risparmiare acqua. I modelli moderni, poi, che siano da libera installazione o da incasso, o perfino compatte, sono quasi tutti dotati di sistemi a risparmio energetico. Inoltre hanno l’importante funzione di acqua-stop (per impedire gli allagamenti) e di molte altre utili, come i risciacqui o il mezzo carico se non c’è proprio una montagna di stoviglie da lavare.    

QUANTI ELETTRODOMESTICI! elettrodomestici_2_594_1.jpg (Art. corrente, Pag. 1, Foto normale)

Sicuramente, tra le mille offerte del mercato, troverai quella che fa per voi, sia se servisse una piccola aiutante proprio perché di lavare i piatti non vi va, sia se aveste bisogno di una capienza fino a 12 coperti perché la famiglia è particolarmente numerosa.

Ovviamente poi ci sarà il FORNO
È l'elettrodomestico forse tra i più usati, oltre ai fornelli, per la preparazione del cibo. Il forno è un grande alleato per una buona e sana cottura, non solamente per torte e pizze ma per moltissime pietanze. Vi sono forni magnifici, addirittura autopulenti, vi consigliamo caldamente di sceglierne uno con questa funzione, se devi provvedere all'acquisto di un forno per la tua cucina. Un'altra cosa che possiamo consigliare nell'acquisto di un forno è che sia elettrico e a colonna: risparmierai di chinarti sempre per controllare la cottura.
QUANTI ELETTRODOMESTICI! elettrodomestici_3_594_1.jpg (Art. corrente, Pag. 1, Foto normale)
Forse meno noto ma ultimamente molto usato è il

FORNO A VAPORE per il buon "mangiare sano", i benefici della cottura a vapore sono ormai noti a tutti. Consente infatti di mantenere inalterate le proprietà nutritive dei cibi (come vitamine e minerali) e allo stesso tempo di assaporare appieno l'aroma degli alimenti senza l'aggiunta di grassi o condimenti abbondanti. Grazie al vapore, le pietanze restano più morbide e succose (in quanto i liquidi naturalmente contenuti nei cibi non vengono "asciugati" dall'aria calda del forno), quindi sono anche più gustose; non solamente per le verdure ma anche per carne, pesce, pane, pizze, focacce, dolci, l'umidità è un elemento importante per una lievitazione perfetta! I forni a vapore, infine, sono ideali per "rigenerare" gli alimenti, cioè per scaldare i cibi già pronti senza seccarli e indurirli.

QUANTI ELETTRODOMESTICI! elettrodomestici_4_594_1.jpg (Art. corrente, Pag. 1, Foto normale)

E cosa non può mancare ormai nella nostra cucina se non il

MICROONDE che per noi italiani non è un'abitudine radicata come negli Stati Uniti, ma ha comunque preso piede da diversi anni anche nelle nostre cucine e guai se manca! È innegabile che per chi ha poco tempo da dedicare alla cucina, per chi si dimentica sempre di scongelare la carne per la cena o per chi ama aver pronti i salatini per l'aperitivo in pochissimi minuti sia un must. Necessita però alcuni accorgimenti per i materiali da inserirvi, mai ad esempio inserire all'interno oggetti metallici, e le plastiche devono essere apposite, ma nonostante questo oramai in qualsiasi cucina non può mancare! Normalmente il microonde ha anche diverse funzioni, tra cui le più usate sono: scongelamento rapido, riscaldamento rapido e grill. Ti consigliamo di scegliere il tuo microonde in tutta sicurezza se sei il tipo che ama vivere e cucinare rapidamente.

Passiamo ad un altro pezzo da novanta in cucina,

QUANTI ELETTRODOMESTICI! elettrodomestici_5_594_1.jpg (Art. corrente, Pag. 1, Foto normale)il FRIGORIFERO!

Oramai anche in questa scelta siamo portati alle abitudini americane, scegliere il frigorifero che sia grande e con il distributore di ghiaccio è quasi normalità.
E magari che abbia un buon FREEZER capiente!     
Esistono frigoriferi di diverso tipo, sia da incasso che da libera installazione, ovviamente la scelta sarà dettata delle esigenze della tua famiglia e delle tue abitudini in
cucina.  Saprai se guardare tra i frigoriferi piccoli, adatti ai single, o tra quelli a doppia porta, se la famiglia è molto numerosa.  Al giorno d'oggi tutti i maggiori produttori
di frigoriferi sono attenti al risparmio energetico e a tecnologie che permettano il rispetto dell'ambiente.  
Normalmente, il frigorifero standard ha una cella-freezer che permette lo stivaggio di cubetti di ghiaccio e qualche alimento surgelato, o un piano inferiore, più capiente per necessità maggiori o famiglie più numerose.  Ma se veramente vuoi goderti appieno i vantaggi di cucinare in anticipo, pulire le verdure da cuocere solo una volta alla settimana, porzionare la carne dopo aver fatto la spesa o avere sempre la scorta di pane fresco in casa, ti suggeriamo l'acquisto di un freezer a parte.   Che sia verticale o a pozzetto dipende da te e da come ti trovi più comodo, così come l'altezza o la larghezza, a seconda dello spazio che hai.    Vista la vita frenetica di ogni giorno, uno spazio a parte da dedicare al surgelato "fatto in casa" lo penserei seriamente.
Un freezer autonomo ti permette di conservare adeguatamente cose che puoi cucinare quando hai tempo, e trovarti pronte quando non ne hai, un piccolo investimento per un grande risparmio.
 
Non trascuriamo le tendenze che egli ultimi anni vedono la CANTINETTA VINI tra le scelte, più diffuse nelle case, in effetti è diventata un complemento sempre più ricercato!

QUANTI ELETTRODOMESTICI! elettrodomestici_6_594_1.jpg (Art. corrente, Pag. 1, Foto normale)

È importante servire il vino a un'adeguata temperatura e conservarlo alla giusta gradazione prima di degustarlo. La cantinetta, in questo caso, serve esclusivamente a mantenere il vino in condizioni adatte. Se volessimo comprane una per la sola degustazione, allora dovremo preferire i modelli temperati. Mentre se si volesse conservare il vino per molti anni, dovremo optare per i modelli climatizzati.     

La cantina è il luogo ideale per conservare in maniera naturale ogni tipo di vino.  Un intenditore di vini infatti, conosce alla perfezione la delicatezza di ogni bottiglia, e sa bene che alcuni aromi si mantengono o si esaltano solo se il vino viene conservato a una corretta temperatura.  Molto spesso, però, diventa difficile realizzarne una vera cantina, nella propria abitazione, a maggior ragione se si vive in un appartamento la canti netta è un'ottima soluzione!!!

DAI GRANDI AI PICCOLI

Abbiamo visto gli elettrodomestici che chiameremo "dominanti" sia per dimensioni, che per importanza, ... adesso diamo un occhiata  agli accessori che avranno anch'essi un importanza incredibile nella preparazione di qualsiasi pietanza o necessità  nelle nostre cucine.

QUANTI ELETTRODOMESTICI! elettrodomestici_7_594_1.jpg (Art. corrente, Pag. 1, Foto normale)Primo tra tutti il TOSTAPANE  
non è certo un elettrodomestico indispensabile, ma è comodo più di una padella per scaldare le fette di pane in modo omogeneo se ti piace fare colazione con il pane tostato.  Ci sono, accanto a modelli ormai basici, con le classiche pinze tra cui mettere le fette, modelli più sofisticati che per esempio che scongelano anche.
Qualsiasi scelta tu faccia, ricordati che il tostapane è spesso un alleato conveniente per cene veloci, oltre che per le colazioni, se alla sera non hai voglia di cucinare, un toast o due sono sempre una sfiziosa alternativa alla cena tradizionale, magari accompagnati da salse, sottaceti  o verdure miste!

QUANTI ELETTRODOMESTICI! elettrodomestici_8_594_1.jpg (Art. corrente, Pag. 1, Foto normale)

IL FRULLATORE
Se ami i frappè, i frullati o i beveroni proteici, non potrà mancarti un frullatore, sebbene non sia tra gli elettrodomestici considerati indispensabili, è comunque un attrezzo comodo, a portata delle tasche di chiunque, che può regalare colazioni o snack sostanziosi solo premendo un pulsante. Consiglio: acquista un frullatore la cui tazza possa andare in lavastoviglie, tutto tempo guadagnato!
Cos'altro è importante per un italiano se non il pane?    
Chi non ama il pane fresco, fragrante, profumato Magari mangiato caldo appena sfornato?
                            
QUANTI ELETTRODOMESTICI! elettrodomestici_9_594_1.jpg (Art. corrente, Pag. 1, Foto normale)La MACCHINA DEL PANE
è un meraviglioso elettrodomestico che userai moltissimo ed aiuta nella preparazione di molte ricette e tipi di pane.  Ormai ce ne sono per tutte le tasche e marche, ed è veramente ottimo il pane che producono. Con alcuni modelli, è possibile preparare anche ottime marmellate, dolci e brioches ...

QUANTI ELETTRODOMESTICI! elettrodomestici_10_594_1.jpg (Art. corrente, Pag. 1, Foto normale)
... e tra i profumi immancabili nelle cucine italiane, oltre a quello del pane, non può mancare quello del caffè, come immancabile oggi giorno è

QUANTI ELETTRODOMESTICI! elettrodomestici_11_594_1.jpg (Art. corrente, Pag. 1, Foto normale)la MACCHINA DEL CAFFE'

Tra i differenti tipi di macchina per il caffè ci sono quella da una tazza, all'americana o espresso (che a sua volta può essere a cialde o a capsule o a caffè macinato).
QUANTI ELETTRODOMESTICI! elettrodomestici_12_594_1.jpg (Art. corrente, Pag. 1, Foto normale)
Modernissime sia nel design che nella concezione, permettono di gustarsi un ottimo caffè come quello del bar comodamente a casa propria. Alcuni modelli sono dotati di lancia per il vapore che consente di ottenere una morbida schiuma per i tuoi  cappuccini e macchiatoni. Scegli la tua macchina per caffè ideale, a seconda del tipo che bevi e della spesa che vuoi affrontare ce n'è di tutti ...
Gli aromi e gusti!!

QUANTI ELETTRODOMESTICI! elettrodomestici_13_594_1.jpg (Art. corrente, Pag. 1, Foto normale)Non potrà mancare affianco il MACINACAFFE'
Per la maggior parte degli italiani infatti, il caffè è sicuramente un rito da rispettare a cui dare la giusta importanza. Il caffè alle volte è l'unica cosa che si beve di corsa prima di affrontare una giornata, saltando una regolare colazione.                     
Ciò rende il macinacaffè un complemento indispensabile in ogni casa dove sia presente un qualsiasi modello di macchinetta da caffè escluse ovviamente quelle a cialde o a capsule……

Immaginiamo... la nostra cucina con un piano di lavoro che diventa un vero quadro ornamentale, dove troviamo tutti questi piccoli/grandi elettrodomestici . Alcuni saranno presi al bisogno ovviamente , ma la gran parte di loro è talmente fantastica che ci si gusta l'occhio a vederli!

QUANTI ELETTRODOMESTICI! elettrodomestici_14_594_1.jpg (Art. corrente, Pag. 1, Foto normale)

E tra tutte questi meravigliosi "ingranaggi", come poter quindi pensare di non avere in una cucina la bellissima PLANETARIA lì in un angolo del vostro piano lavoro, che vi aspetta e vi invita alla preparazione di chissà quale ricetta succulenta?!?? .... Tornata prepotentemente di moda visto il gran numero di trasmissioni di cucina e pasticceria, che spesso ne mostrano l'uso, la planetaria è un elettrodomestico indispensabile per chi si dedica volentieri all'arte della panificazione dolce o salata.
Che tu sia un cuoco professionista o amatoriale di pizza, torte, pane o dolci, probabilmente avrai considerato l'acquisto di questo accessorio, negli ultimi anni, il mercato delle planetarie si è notevolmente sviluppato al punto che oggigiorno questo strumento professionale è diventato fondamentale per arricchire qualsiasi cucina domestica. Simile nell'aspetto ai vecchi modelli nel design, è però molto migliorata tecnologicamente con prestazioni incredibili !

QUANTI ELETTRODOMESTICI! elettrodomestici_15_594_1.jpg (Art. corrente, Pag. 1, Foto normale)

QUANTI ELETTRODOMESTICI! elettrodomestici_16_594_1.jpg (Art. corrente, Pag. 1, Foto normale)Ed ora eccoci al nostro immancabile
ROBOT DA CUCINA se cucini, poco o tanto, non puoi farti mancare un mixer in casa . Diversamente, preparati a dover sorbirti tutte quelle operazioni tipo trita/impasta/frulla/sminuzza/monta/grattugia,... manualmente è ovvio ! Con la vita di oggi, un mixer in cucina è un piccolo e prezioso investimento, per il quale bisogna superare solo un imbarazzo:
quello della scelta del modello e degli accessori. ... ma non è finita ...

QUANTI ELETTRODOMESTICI! elettrodomestici_17_594_1.jpg (Art. corrente, Pag. 1, Foto normale)


c'è anche ESTRATTORE di SUCCO, che non può mancare! Anche se non è un elettrodomestico che rende la vita più facile, come gran parte di quelli che abbiamo visto fino a qui, l'estrattore di succo è indispensabile per una colazione sana o un pranzo salutare; un acquisto che merita la nostra attenzione . Infatti, comprare frutta e verdura fresche e trovarsele pronte da bere in pochi gesti ha un suo perché: il problema è che poi bisogna pulirli ... quindi tra tutti i tipi di estrattore in commercio, cerca di scegliere qualcosa che sia semplice da lavare o da mettere in lavastoviglie!

QUANTI ELETTRODOMESTICI! elettrodomestici_18_594_1.jpg (Art. corrente, Pag. 1, Foto normale)

INSOLITO MA UTILE

Passiamo a tutto ciò che non è di uso così comune, ma che ,una volta scoperto uno di questi utilissimi elettrodomestici, dalle infinite possibilità, non ne potrete fare a meno!

Come ad esempio L' AFFUMICATORE Sebbene non sia popolare quanto il barbecue, ci sono persone che adorano l'affumicatura, soprattutto nei piatti a base di carne. Quindi ben venga l'affumicatore, che sebbene sia una spesa che molti di noi riterrebbero superflua e necessiti di molto più tempo di preparazione di una normale grigliata, per gli amanti del genere è senz'altro un acquisto imprescindibile.
E' sicuramente da provarne i benefici !

QUANTI ELETTRODOMESTICI! elettrodomestici_19_594_1.jpg (Art. corrente, Pag. 1, Foto normale)

Sempre d'ispirazione americana, una cosa che sarà utile e prevediamo molti oramai faranno e introdurranno nelle loro cucine è il TRITARIFIUTI
QUANTI ELETTRODOMESTICI! elettrodomestici_20_594_1.jpg (Art. corrente, Pag. 1, Foto normale)Diffusissimo in America, è un elettrodomestico che consigliamo moltissimo, richiede una piccola modifica nel tuo scarico ma basterà farsi seguire da un idraulico ed il gioco è fatto.

Va montato sotto al lavello della cucina, nel quale potrai gettare tutti i residui alimentari, ( il nostro umido) che verranno triturati dal meccanismo, mentre ti limiti a pigiare il pulsante di azionamento e a far scorrere l'acqua. Una meravigliosa soluzione che eviterà odori e sacchetti dei rifiuti da tenere in casa, che come spesso capita si rompono mentre li prepari per la raccolta differenziata.

... ed in fine ...

Il DEPURATORE D'ACQUA Se l'acqua di casa è un dilemma, perché ti chiedi se contiene sostanze nocive o perché non ti piace il suo gusto, la soluzione è un depuratore, che agisca su tutto il tuo impianto idraulico nel primo caso o che renda solo gradevole il sapore dell'acqua venendo applicato sul rubinetto nel secondo. I depuratori domestici, più grandi e potenti, sono in grado di neutralizzare sostanze come il piombo o il calcare e altri contaminanti, rendendo la tua acqua sicura da bere e più dolce sugli elettrodomestici e gli impianti che comportano acqua al loro interno, con positivi effetti sulla durata di questi ultimi.
Investire in un depuratore significa risparmiare in bottiglie d'acqua naturale, in costose riparazioni agli elettrodomestici e bere acqua più buona.

QUANTI ELETTRODOMESTICI! elettrodomestici_21_594_1.jpg (Art. corrente, Pag. 1, Foto normale)

Domandi Frequenti
Abbiamo volutamente parlato solamente degli elettrodomestici da cucina, ma sappiamo benissimo che in una casa ve ne sono all'infinito ...

Possiamo dire che ci serviamo di loro spudoratamente in ogni attimo!!
E guai se non ci fossero! ...
come dice il saggio!? ...

"tutti sono utili, nessuno è indispensabile"

possiamo però affermare con certezza che al giorno d'oggi, non si vivrebbe mai in una casa senza ! Chi lo farebbe? Sicuramente nessuno!
E' innegabile che gli elettrodomestici e le nuove tecnologie sono in grado di semplificare la vita di ogni giorno, rendendo sempre più facile con risultati sorprendenti.

QUANTI ELETTRODOMESTICI! elettrodomestici_23_594_1.jpg (Art. corrente, Pag. 1, Foto normale)UN CAMBIAMENTO IMPORTANTE

Chi decide di acquistare un nuovo elettrodomestico oggi, non troverà più le classi A+, A++ e A+++ ma solo le classi dalla G (la peggiore) alla A (la migliore), ma facciamo un po' di chiarezza:

QUANTI ELETTRODOMESTICI! elettrodomestici_22_594_1.jpg (Art. corrente, Pag. 1, Foto normale)LA CLASSE G Anche se in questo gruppo troviamo gli elettrodomestici meno efficienti, possono finire in questa classe tutti quelli che prima erano A+ come ad esempio il frigorifero per citare un modello : Doppia Porta di Electrolux è passato dalla classe A+ alla G secondo i nuovi parametri. Con un consumo annuo di 244 kWh non è certamente uno dei modelli più ecologici che troviamo in circolazione ma non è neanche da considerare di scarso livello.

QUANTI ELETTRODOMESTICI! elettrodomestici_22_594_1.jpg (Art. corrente, Pag. 1, Foto normale)LA CLASSE F La classe F è ad oggi una delle più popolate perché richiede standard di consumi buoni ma non eccellenti quindi racchiude moltissimi elettrodomestici di ogni tipo. Prendiamo come esempio una lavatrice Indesit che ha un consumo elettrico di 82 kWh ogni 100 cicli di lavaggio e un consumo di acqua annuo di 8400 litri: se con la vecchia classificazione aveva ottenuto una A++ oggi la troviamo invece in classe F.

QUANTI ELETTRODOMESTICI! elettrodomestici_22_594_1.jpg (Art. corrente, Pag. 1, Foto normale)CLASSE E Anche in classe E troviamo molti grandi elettrodomestici perché raccoglie tutti quegli apparecchi che si trovavano prima nelle classi A+ e A++ esempio, è il caso di una lavastoviglie Candy , che secondo la vecchia classificazione si meritava una A++ oggi è invece in classe E; consuma per ogni lavaggio 9 litri. Il consumo energetico ogni 100 cicli è invece di 75 kWh quindi si tratta di un elettrodomestico molto efficiente, che vi farà risparmiare sulle bollette di acqua ed elettricità.

QUANTI ELETTRODOMESTICI! elettrodomestici_22_594_1.jpg (Art. corrente, Pag. 1, Foto normale)CLASSE D La classe D è un po' meno popolata ma comunque troviamo diversi elettrodomestici, che hanno quindi una classe energetica molto buona, quasi la migliore al momento: in questa fascia ci sono prevalentemente apparecchi che, secondo la vecchia classificazione, avevano un'etichetta energetica A++ oppure A+++ ; un esempio potrebbe essere il congelatore Haier un elettrodomestico super efficiente: con un consumo annuo di 189 kWh è infatti uno dei modelli che vi farà spendere meno sulle bollette e che impatterà meno sull'ambiente.

QUANTI ELETTRODOMESTICI! elettrodomestici_22_594_1.jpg (Art. corrente, Pag. 1, Foto normale)CLASSI C, B e A
Come abbiamo anticipato, non ci sono ancora molti elettrodomestici nelle classi più alte perché il livello di efficienza richiesto è talmente elevato che prodotti così eccellenti non sono stati ancora prodotti! Ovviamente ci sono categorie che più di altre hanno sviluppato apparecchi maggiormente efficienti, quelli che hanno fatto maggiori passi in avanti per quanto riguarda l'efficienza energetica sono sicuramente molte lavastoviglie e lavatrici che hanno il rapporto migliore di consumi elettrici e di acqua , offrendo anche il massimo risparmio sulle bollette!

QUANTI ELETTRODOMESTICI! elettrodomestici_24_594_1.jpg (Art. corrente, Pag. 1, Foto normale)✓ Ah ! una chicca!....
Approfittate del BONUS ELETTRODOMESTICI !!

L'acquisto di elettrodomestici è agevolato
fiscalmente con il bonus mobili che la Legge di Bilancio 2021 ha mantenuto con alcune modifiche, la proroga non sarà solo per il 2022, ma per tre anni, fino al 2024. Ma il tetto di spesa cala di due terzi, si passa infatti dai 16mila euro del 2021 ai 5.000 euro del 2022!

QUANTI ELETTRODOMESTICI! elettrodomestici_25_594_1.jpg (Art. corrente, Pag. 1, Foto normale)